Prof. Sandro Giannini

Professore Ordinario di Ortopedia e Traumatologia presso l'Università di Bologna
Consulente scientifico Istituto Ortopedico Rizzoli, Bologna






Il Prof. Sandro Giannini è professore ordinario di Ortopedia e Traumatologia presso l'Università di Bologna. La sua notevole esperienza clinica ed universitaria si è rivolta alle patologie di anca, ginocchio, piede, caviglia e colonna vertebrale. Durante la sua lunga attività clinica e universitaria, il Prof. Giannini ha sempre posto un'attenzione particolare alla corretta indicazione al trattamento, scegliendo la tecnica più innovativa e meno invasiva.

Ha realizzato trapianti osteoarticolari totali di ginocchio, spalla, caviglia e alluce, ricostruendo biologicamente le articolazioni.

Ha messo a punto tecniche per la rigenerazione cartilaginea attraverso l'impianto di cellule staminali, trattando con successo lesioni osteocondrali e artrosi di lieve e media gravità, nel ginocchio come nella caviglia. In questo ambito, è autore di un brevetto (IOR-G1)

Ha realizzato tecniche innovative nel trattamento del piede piatto del bambino, come l'endortesi polimerica riassorbibile, un intervento chirurgico rapido e mini-invasivo, che consiste nel posizionamento di una piccola vite in grado di degradarsi autonomamente a funzione correttiva compiuta.

Nel trattamento dell'alluce valgo, ha elaborato la tecnica mini-invasiva SERI, nota per la rapidità e la semplicità di esecuzione, per la velocità di recupero e i risultati correttivi duraturi.

Il Prof. Giannini ha una vasta esperienza sulla chirurgia protesica, in particolare dell'arto inferiore, ed ha partecipato alla realizzazione di due protesi di caviglia.

Riguardo la protesica d'anca, presta particolare attenzione alla mini-invasività, sia per quanto il risparmio del tessuto osseo, sia per quanto il riguardo gli accessi chirurgica che rispettino completamente la muscolatura (via anteriore)